Associazione Italiana Sommelier
del Friuli Venezia Giulia
 
L’Associazione Italiana Sommelier si prefigge lo scopo di qualificare la figura professionale del Sommelier e di valorizzare la cultura del vino, svolgendo ogni attività di carattere didattico ed editoriale per diffondere la conoscenza e l’apprezzamento dei vini e delle altre bevande alcoliche.
Per raggiungere questi obiettivi, l’AIS propone un percorso didattico strutturato su tre livelli, in grado di offrire al corsista un bagaglio tecnico e culturale che gli permetta di conseguire il titolo di Sommelier e, se in possesso dei requisiti richiesti, quello di Sommelier professionista.
 
L’Associazione Italiana Sommelier ha inoltre istituito un Corso di avvicinamento al vino al fine di trasmettere una corretta informazione ed educazione al gusto del consumatore ed è particolarmente rivolta ai neofiti della materia.
 
L’Associazione Italiana Sommelier è attenta ai processi evolutivi del mondo della formazione del settore enogastronomico, per aggiornare e migliorare i percorsi formativi adeguandoli alla richieste del mercato, in modo da rendere la professione del Sommelier un’opportunità importante, specialmente per i giovani. Una professione nuova che fa diventare il Sommelier il vero protagonista della “Comunicazione del Vino”, un paladino del “bere consapevole” poiché il vino è: storia, cultura, tradizione, convivio piacevole.

STATUTO AIS 2015 (Pdf)

STATUTO AIS FVG (Pdf)